VINCERE L’INSICUREZZA NEGLI INVESTIMENTI

Uno dei problemi che funge da freno a mano negli investimenti e nel trading in generale è l’insicurezza.

L’insicurezza ci blocca, ci frena, ci installa il dubbio del prossimo fallimento nella mente, fino a non provare più a guadagnare e quindi abbandonare.

Allora, qual è la soluzione?

Molte persone quando si apprestano a fare investimenti vorrebbero la sicurezza della salita del prezzo, ma puoi star certo che questo tipo di sicurezza non la potrai avere mai perché in Borsa non c’è nulla di sicuro, non esiste una strategia che ti dica con assoluta certezza che il prezzo di un’azione salirà.

L’unica buona sicurezza che si può avere è quella della bontà del proprio piano d’investimento che si traduce in un controllo delle perdite con una riduzione al minimo e l’alta probabilità di trovarsi in esplosioni di prezzo che portano a guadagnai superiori alle perdite, il tutto affiancato ad una buona capacità di esecuzione dovuta all’allenamento.

Quando si arriva d’avanti al monitor per investire in azioni, non si può avere la sicurezza di un guadagno certo perché la Borsa ed i mercati azionari sono imprevedibili.

I traders professionisti e gli investitori più esperti fondano la propria sicurezza su quella che si chiama Speranza Matematica di Guadagno, ovvero quel principio ribadito ormai più volte in questo blog per cui per guadagnare in Borsa si deve essere in grado di mantenere le perdite così piccole che anche solo un buon guadagno potrebbe coprirle tutte ed il resto dei guadagni corrisponderebbero all’utile generato.

E’ ovvio che ci sono due tipi di investitori e due tipi di risultati, c’è chi investe a caso sporadicamente e chi investe con una strategia costantemente in maniera sistematica.

Chi matura più esperienza, chi è attento a cogliere opportunità sul mercato perché ha appreso una strategia d’investimento e sta’ imparando a metterla in pratica per capitalizzare tutte le opportunità offerte dal mercato matura maggiore sicurezza e probabilità di guadagno.