LA POSTAZIONE DI TRADING

Per fare trading non è necessario dover disporre per forza di più monitor, basta anche un computer portatile.

L’esigenza di fare trading con più monitor è dovuta ad una questione di comodità in quanto è più comodo avere il grafico giornaliero dell’azione su cui si vuole investire sul primo monitor e il grafico a 5/10 minuti sul secondo monitor, magari con la finestra ordini del proprio conto bancario per inserire velocemente le operazioni di compravendita.

E’ ovvio che se si hanno pochi capitali e se si fanno poche operazioni di compravendita al mese non serve avere due monitor, basta guardare la piattaforma poi abbassare la finestra ed aprire quella del conto bancario con i dati in tempo reale e la finestra ordini.

Una volta determinato il punto d’entrata sull’azione basterà inserire l’ordine dal proprio conto bancario.

Chiaramente prima di comprare azioni è importante sapere come investire, avere esperienza ed essere preparati, capire quali sono i punti di maggiore probabilità di salita del prezzo, sapere dove chiudere l’operazione in perdita e come gestire il proprio portafoglio, di tutto questo se ne parla in TradingFormula3.

INVESTIRE IN AZIONI SUL RIBASSO DEL PREZZO

Se non sei un esperto di investimenti azionari, devi sapere che si può anche investire sul ribasso del prezzo delle azioni.

Per il momento ti suggerisco di tenere da parte questa informazione, non perché sia più di difficile investire al ribasso, ma perché se ti sei avvicinato alla borsa ora, meglio concentrarsi solo sugli investimenti al rialzo per una questione di semplicità, altrimenti si rischia di fare male entrambe le cose.

Investire al ribasso è come investire al rialzo, si tratta solo di utilizzare le tecniche descritte in TradingFormula3 semplicemente al contrario.

Per il momento quello che devi sapere è che per investire al ribasso basta inserire la quantità ed il prezzo delle azioni che si vogliono acquistare e premere sul tasto VENDO (nel caso di un conto bancario FINECO).

Il tasto VENDO non permette di vendere le azioni che si hanno in portafoglio, ma di investire sul ribasso.

Chiaramente, l’investimento al ribasso funziona al contrario, ovvero, se il prezzo scende si guadagna e se invece sale si perde.

Anche in questo caso non conta quanti soldi si hanno o se si sa’ come comprare azioni per guadagnare dal ribasso, ma qual’è il momento giusto per investire al rialzo, come proteggersi dalle perdite, quando vendere in guadagno, ecc…

 

COME LEGGERE IL GRAFICO DI UN’AZIONE

Per poter investire in azioni è necessario saper leggere un grafico azionario e presto capirai perché non è utile ma indispensabile.

Sì, seguire l’andamento del prezzo di un’azione è più facile che mai se hai un grafico lineare come questo:

Nei fatti, la linea blu rappresenta gli ultimi prezzi che l’azione ha fatto segnare nella giornata uniti da una linea.

I professionisti però non vogliono solo guardare l’ultimo prezzo della giornata, ma anche il prezzo di apertura, il minimo ed il massimo di ogni giornata di Borsa, ecco perché si usano anche le barre e le cosiddette candele giapponesi.

Questo è lo stesso grafico precedente a barre, ogni barra rappresenta una giornata di Borsa, le barre rosse rappresentano le giornate negative e le barre verdi le giornate positive:

Ora vediamo lo stesso grafico con candele giapponesi, ogni candela rappresenta una giornata di Borsa:

Bene, ora sai come si legge un grafico azionario, per il momento devi solo sapere che ogni barra può rappresentare tempi diversi a seconda del tempo che imposti sul grafico: barra da una settimana, barra da un giorno, barra da 1 ora, barra da 5 minuti. Puoi impostare lo spazio di tempo da monitorare ed il tempo di ogni barra o candela.

Su ogni grafico o piattaforma ti compariranno queste opzioni per l’impostazione delle barre o delle candele.

Senza guardare il grafico azionario non è possibile capire quando sia il momento giusto per comprare o vendere perché è solo grazie ad alcuni movimenti particolari di prezzo (che presto imparerai a riconoscere anche tu) che possiamo capire quando il prezzo con maggiore probabilità sta’ per salire.

IL MIGLIOR SERVIZIO PER ACQUISTARE AZIONI IN BORSA

Se ancora non lo sai, perché ti stai avvicinando ora agli investimenti in Borsa, per acquistare azioni è necessario aprire un conto bancario su cui depositare del denaro.

Nel corso del tempo ho utilizzato diverse banche ed intermediari per investire in Borsa, ma devo dire che FINECO per me è il migliore.

Non ho alcun contratto di promozione di FINECO quindi non ho alcun interesse finanziario a promuoverlo, semplicemente se dovessi consigliarlo ad un amico, potrei dire che attualmente è il migliore in Italia.

Chiaramente questo è solo un mio pensiero ed ognuno può utilizzare anche il proprio conto bancario per investire in azioni, nei fatti non importa da quale piattaforma acquisti azioni o quali azioni acquisti, ma quello che conta è sapere quando comprare e quando vendere azioni per guadagnare.

Tuttavia, se si ha un conto bancario o piattaforma che si inceppano o che si bloccano quando si deve emettere un ordine di vendita, o che non hanno un sistema di vendita in perdita automatica, allora tutti questi possono essere problemi che possono compromettere la riuscita di un investimento in guadano.

Ti dico di più…

E’ molto semplice utilizzare FINECO perché basta aprire qualsiasi listino inserire il numero di azioni da comprare ed il prezzo ed il gioco è fatto:

In corrispondenza di ogni azione c’è un tasto ORDINA e quindi è tutto molto semplice e pratico.

Inoltre, sempre FINECO ti permette di seguire il prezzo dell’azione su cui hai investito o comunque delle altre azioni in tempo reale cioè minuto dopo minuto.

Questo significa:

  1. poter tenere ogni minuto sotto controllo i titoli azionari su cui si è investito;
  2. fare investimenti in periodi di tempo di pochi minuti (ma solo per chi ha capitali da 50.000€ in su altrimenti piccoli movimenti non portano a guadagni accettabili).

Ricapitolando, ora sai esattamente quanto è facile comprare azioni in Borsa per investire. Quello che non sai ancora è:

A. Come fanno i professionisti a capire quando è il momento giusto per comprare un’azione;
B. Qual è il punto giusto per chiudere l’investimento con una piccola perdita “conveniente”;
C. Come calcolare il valore di una “buona” perdita.

Tutto questo è spiegato nel corso TradingFormula3.

DOVE GUARDARE I GRAFICI DI BORSA GRATIS

Grazie a questo articolo potrai sederti dietro la scrivania con me ed iniziare a vedere ciò che vedo io…

Il primo passo da fare è registrarti gratuitamente al sito: prorealtime.com

La versione gratuita NON ti permette di vedere i dati in tempo reale, ciononostante la piattaforma è professionale e ti permette di vedere tutto ciò che monitorano ogni giorno i professionisti.

Non appena si avvia la piattaforma si potranno monitorare tutti i titoli di tutte le Borse mondiali.

Ognuno può personalizzare la piattaforma come più lo desidera, sia nelle colorazioni che nella disposizione delle finestre, la mia piattaforma è personalizzata in questo modo da sempre per essere aperta su computer portatile o fisso.

Se è la prima volta che ti avvicini alla Borsa e ai mercati finanziari, non preoccuparti, inizia a giocare con la piattaforma anche se non sai ancora cosa fare. Nel corso TradingFormula3 ti verrà spiegato come riconoscere i titoli il cui prezzo con maggiore probabilità sta’ per salire.

Per il momento ti spiegherò solo cosa sono le prime due finestre di sinistra. Nella prima finestra vengono visualizzate le azioni della lista selezionata (esempio azioni dalla A alla C) e nella seconda finestra viene visualizzato il grafico corrispondente al titolo azionario e si vede l’andamento del prezzo dell’azione nel tempo (dire azione o titolo azionario vuol dire la stessa cosa).

Ogni barra che vedi rappresenta un giorno di Borsa, le barre bianche sono le giornate positive, mentre le barre rosse sono le giornate negative.

Per il momento ti bastano queste informazioni presto ne scoprirai di nuove.